17:20

Silvia Mazzini

Silvia MazziniSilvia Mazzini ha più di venti annai di esperienza nel campo dell’Ingegneria di Sistema e di Software.
E’ consulente senior in Intecs dal 1988, dove è conivolta in attività sia tecnica che di gestione di progetti internazionali industriali e di ricerca. E’ responsabile delle Methodologie e di Ricerca e Sviluppo in Intecs.
E’ laureata in Informatica all’Università di Pisa.

PolarsysSlides

Polarsys è una nuova collaborazone industriale per open-source creata nella Eclipse Foundation e mirata agli strumenti per lo sviluppo di sistemi critici dedicati. Lo scopo di Polarsys è quello di costruire e mantenere una catena di strumenti open source che possa essere usata dalle organizzazioni che costruiscono sistemi dedicati che sono critici per la sicurezza e ad alta intensità di software.
L’industria del settore aerospaziale, difesa, trasporti, telecomunicazioni, energia, sanitario richiedono catene di strumenti con un certo numero di requisiti specifici, quali:

  • la certificazione degli strumenti per aderire agli standard governativi ed internazionali più evoluti;
  • il supporto del ciclo di vita completo, dall’espressione dei requisiti fino alla verifica del sistema, messa in uso, supporto in uso e manutenzione;
  • la durata per un lungo periodo, in alcuni casi fino a 30-70 anni.

I partecipanti a Polarsys collaboreranno per definire la catena degli strumenti che possa incontrare tali requisiti.
Polarsys sarà basato sulla tecnologia e l’innovazione creata dal progetto open source di successo Topcased del consorzio francese dell’Aerospace Valley. Topcased è un ambiente di sviluppo guidato dai modelli per lo sviluppo di sistemi dedicati e critici rispetto alla sicurezza. I contributi chiave e i sorgenti del progetto Topcased saranno portati nel gruppo di lavoro Polarsys.
Polarsys opererà come Industry Working Group di Eclipse e sarà aperto a ogni organizzazione interessata a partecipare agli scope del gruppo.